Corse

L'attesa è stata ripagata

L'attesa è stata ripagata

Dopo il rinvio di novembre, lo scorso fine settimana si sono svolte al Misano World Circuit in Italia le Finali Mondiali 2020
di

Ben Pulman

Queste Finali Mondiali sono state ovviamente diverse ma hanno visto comunque gareggiare oltre 50 piloti con le loro vetture del Programma XX, F1 Clienti e del Ferrari Challenge nell’evento conclusivo della stagione 2020. Le restrizioni agli spostamenti hanno ridotto il numero di partecipanti e l’evento si è svolto a porte chiuse ma alcuni elementi non sono cambiati: competizione serrata su un circuito spettacolare, al volante delle migliori auto da corsa del Cavallino Rampante, con lo stesso immutato spirito di squadra e di famiglia.

Il Ferrari Challenge Europe e North America Series hanno avuto una entusiasmante conclusione alle Finali Mondiali 2020
Il Ferrari Challenge Europe e North America Series hanno avuto una entusiasmante conclusione alle Finali Mondiali 2020

I piloti sono scesi in pista per la prima volta il giovedì; venerdì e sabato si sono disputate le gare finali del Ferrari Challenge per Europa e Nord America. Uno spettacolo intenso ed emozionante in una gara di altissimo livello che ha visto i piloti darsi battaglia sul prestigioso circuito di Misano al volante delle loro 488 Challenge Evo. Al termine della competizione sono stati incoronati i vincitori del campionato 2020:

Ferrari Challenge Europe
Trofeo Pirelli – Emanuele-Maria Tabacchi (Rossocorsa)
Trofeo Pirelli AM – Frederik Paulsen (Formula Racing) 
Coppa Shell – Roger Grouwels (Race Art - Kroymans) 
Coppa Shell AM – "Alex Fox" (SF Grand Est Mulhouse)

Ferrari Challenge North America
Trofeo Pirelli – Cooper MacNeil (Ferrari Westlake)
Trofeo Pirelli AM – Dave Musial (Ferrari Lake Forest)
Coppa Shell – Bradley Horstmann (Foreign Cars Italia)
Coppa Shell AM – Justin Wetherill (Ferrari Central Florida)

Protagoniste nel fine settimana anche le vetture F1 Clienti e del Programma XX, i due programmi più esclusivi del Cavallino Rampante. Tra le monoposto in gara sul circuito una F2007 e una F2008 che, guidate da Kimi Räikkönen, valsero a Maranello due titoli costruttori di Formula 1. In pista anche una selezione di vetture XX che hanno deliziato i loro proprietari sul circuito romagnolo. 

Le vetture del Programma XX, tra cui la FXX-K Evo (in primo piano) e la 599XX Evo (in background) erano in pista alle Finali Mondiali 2020
Le vetture del Programma XX, tra cui la FXX-K Evo (in primo piano) e la 599XX Evo (in background) erano in pista alle Finali Mondiali 2020

A margine delle attività in pista, sabato sera si è tenuta la cerimonia di premiazione dei piloti vincitori del titolo GT 2020 del Cavallino Rampante. L’evento è stato un ibrido fisico-virtuale unico nel suo genere, con la presenza dei piloti ufficiali di Competizioni GT affiancati online dai campioni della serie europea, nordamericana e inglese del Ferrari Challenge.

La cerimonia, alla presenza di Enrico Galliera, Chief Marketing and Commercial Officer, e Antonello Coletta, Responsabile di Ferrari Attività Sportive GT, è iniziata con la premiazione dei campioni della serie nazionale. È stata poi la volta dei campioni delle serie internazionali. Un particolare applauso è andato a Emmanuel Collard, Nicklas Nielsen e François Perrodo, vincitori del FIA Endurance Trophy, insieme ad AF Corse, per una stagione ricca di soddisfazioni. Un’ovazione è stata tributata anche ad Alessandro Pier Guidi che, per la prima volta nella storia del Cavallino Rampante, si è aggiudicato il titolo nel GT World Challenge Europe Endurance Cup. 

Il pilota belga Florian Merckx ha vinto il titolo mondiale del Trofeo Pirelli, in aggiunta al Trofeo Pirelli vinto nel Ferrari Challenge APAC del 2016
Il pilota belga Florian Merckx ha vinto il titolo mondiale del Trofeo Pirelli, in aggiunta al Trofeo Pirelli vinto nel Ferrari Challenge APAC del 2016

Nell’ultima giornata di gara, la serie monomarca Ferrari Challenge è stata teatro di un confronto diretto tra i piloti dei campionati europeo e nordamericano. Nella Finale Mondiale Trofeo Pirelli, Florian Merckx (Baron Motorsport) e Han Sikkens (HR Owen) si sono laureati rispettivamente campioni del mondo del Trofeo Pirelli e Pirelli AM 2020. Nella Finale Mondiale Coppa Shell, Roger Grouwels (Race Art - Kroymans) e Michael Simoncic (Baron Motorsport) si sono aggiudicati il titolo di campione del mondo 2020 Coppa Shell e Coppa Shell AM.

Il Ferrari Show è stato, come ogni anno, una degna conclusione delle Finali Mondiali. Si è aperto con alcuni giri di pista di vetture 488 GTE e 488 GT3 Evo 2020, che quest’anno hanno corso nelle gare FIA WEC e GT World Challenge Europe, e delle 488 GTE numero 51 e 52 che gareggeranno nel campionato del mondo 2021. Hanno fatto il loro ingresso in pista anche quattro monoposto di Formula 1 e la nuova 488 GT Modificata.

Durante lo Show Ferrari, sono scese sul tracciato di Misano quattro F60 guidate dai piloti Ferrari Davide Rigon, Andrea Bertolini, Giancarlo Fisichella e Olivier Beretta
Durante lo Show Ferrari, sono scese sul tracciato di Misano quattro F60 guidate dai piloti Ferrari Davide Rigon, Andrea Bertolini, Giancarlo Fisichella e Olivier Beretta

Con la conclusione tardiva delle Finali Mondiali 2020, l’attività agonistica del reparto Ferrari Attività Sportive GT riprenderà già tra poche settimane. Il round inaugurale del Ferrari Challenge North America, insieme al via della stagione 2021 del Club Competizioni GT, è previsto per il 26-28 marzo al Virginia International Raceway. 

Ferrari