Corse

Adrenalina pura

Adrenalina pura

Marc Gené al volante di una FXX K spiega perché è una delle auto più emozionanti da guidare in pista

“Mamma, come mi diverto”. Se Marc Gené lasciasse andare le sue emozioni mentre guida la FXX K Evo sulla pista di Barcellona, il suo commento non sarebbe molto diverso. Ma Marc resta molto professionale e si ferma a un “so much fun” così tanto divertente che rende comunque l’idea. Perché la FXX K Evo oggi è ciò che più si avvicina a una vettura da Formula 1 e spingerla al massimo come un pilota dell’esperienza dello spagnolo sa fare, trasmette sensazioni uniche. Barcellona è una pista impegnativa, ma bella da guidare. Con curve lunghe e veloci, cambi di ritmo e allunghi che lasciano senza fiato se si spinge sull’acceleratore. Gené fa uno dei lavoro più belli del mondo: guida le Ferrari più famose e invidiate e la sua unica preoccupazione è divertirsi e divertire i clienti che sono in pista con lui a cercare di carpirgli un po’ di segreti.

Passa dalle Formula 1 d’epoca a quelle più attuali e non c’è vettura GT che non abbia provato. La FXX K in versione Evo è qualcosa di speciale, è l’evoluzione della FXX K ed è stata presentata nell’ottobre del 2017. Ha lo stesso motore della FXX K con 1050 cavalli complessivi di cui 860 erogati dal motore termico V12 di 6.262 centimetri cubici e 190 assicurati dal motore elettrico con oltre 900 Nm di coppia massima totale. Ma presenta diverse modifiche aerodinamiche e un peso minore (grazie al maggior impiego della fibra di carbonio) che permettono prestazioni ancora migliori. L’aerodinamica è uno dei segreti di questo gioiello nato in galleria del vento. Si adatta a seconda della velocità come ci fa vedere Marc nel video e il carico prodotto è incredile: 640 kg a 200 orari e oltre 830 alla massima velocità. La Supercar più divertente che ci sia. Lo dice Gené, lo pensano in tanti.

Ferrari