Auto

Leclerc al volante della Ferrari 488 Pista

Leclerc al volante della Ferrari 488 Pista

Il pilota della Scuderia, prima di partire per l'Australia, prova la 488 Pista a Fiorano

Charles Leclerc prima partire per l’Australia, dove sarà impegnato nella sua prima gara da pilota della Scuderia, ha provato la Ferrari 488 Pista sul tracciato di Fiorano. Il pilota monegasco, da anni parte della famiglia del Cavallino Rampante attraverso la Ferrari Driver Academy, si è goduto la potenza dell’otto cilindri premiato come International Engine of the Year e di recente nominato miglior motore degli ultimi venti anni.

Charles Leclerc alla guida della Ferrari 488 Pista sulla pista di Fiorano
Charles Leclerc alla guida della Ferrari 488 Pista sulla pista di Fiorano

“Non è solo la potenza che colpisce – ha detto Charles appena sceso dalla Ferrari 488 Pista – Si capisce che in quest’auto c’è l’enorme esperienza dell’azienda nel motorsport. Guidandola ci si rende conto di quanta ricerca ci sia nelle auto da competizione dalle quali deriva. Tecnologie che sono state applicate e sperimentate in Formula 1, ma anche nelle gare Gran Turismo dalla Ferrari 488 GTE e nel monomarca dalla 488 Challenge”.

Il pilota monegasco scatta una foto ricordo prima della partenza per il GP d'Australia
Il pilota monegasco scatta una foto ricordo prima della partenza per il GP d'Australia

“La Ferrari 488 Pista regala emozioni uniche – ha concluso Charles – perché permette al pilota di divertirsi in tutta sicurezza. Al volante è facile godere di tutta la potenza disponibile dal momento che la grande tecnologia di cui è dotata offre costantemente la sensazione di controllo assoluto. Posso dire che si tratta dell’auto stradale più vicina a una vettura da corsa che mi sia mai capitato di guidare”.

Ferrari