Currently browsing tag

Enzo Ferrari

La bellezza del paddock

La bellezza del paddock

Il ruolo delle donne nel paddock è cambiato: in passato erano spesso cronometriste per nascondere la paura di incidenti purtroppo frequenti. Oggi sono protagoniste in molti ruoli: non solo mogli o compagne, ma anche giornaliste, ingegneri nei team, addette alle Pr e alla stampa o attraenti madrine dei piloti sulla griglia di partenza

Alonso e Massa con la 815 Auto Avio e la 125 S; foto Lee Brimble

Le origini

Diverse tra loro: una, la 815, “inventata” nel 1939 quando Ferrari non poteva far uso del proprio nome, per appagare il desiderio di continuare ad essere protagonista nel mondo delle corse. L’altra, la 125 S, già orgogliosamente firmata dal marchio Ferrari. Alonso e Massa, vestiti nello stile dell’epoca, le hanno guidate per noi

599hgte leaves for a test drive; foto Gabriela Noris

Sulle strade dei collaudatori

Seguiamo il test drive della 599hgte, nel collaudo della vettura sulle colline alle spalle di Maranello e scopriamo le soste gastronomiche preferite dai collaudatori Ferrari

Nick Mason and Eric Clapton, foto: Jack English

Toccare i tasti giusti

Nick Mason, batterista dei Pink Floyd ha incontrato per il Ferrari Magazine la leggenda del rock Eric Clapton per parlare con lui dell’altra sua grande ossessione: le auto

Enzo Ferrari

Quel rosso frizzante

Si dice che il Lambrusco nel motore di una Ferrari, funzionerebbe come benzina. Meglio non sperimentarlo e berlo: il Grasparossa, amato da Ferrari o gli altri numerosi tipi che, da sempre, accompagnano i pranzi degli ospiti della Ferrari a Maranello

Ferrari - Orologi classici, foto: Carlo Lenti

Orologi rampanti

La storia della preziosa collezione degli orologi di Enzo Ferrari e il racconto delle abitudini del Fondatore che amava, in occasioni speciali, regalare un orologio col simbolo del Cavallino. Orologi e cronaca del collezionista Sergio Cassano

Ferrari 312 T5

Per sempre rosso

Perché la Ferrari è rossa? Perché le auto inglesi non sono più verdi e quelle francesi, blu? Le corse hanno ormai perso i colori nazionali. Solo la Ferrari, ha saputo resistere alla tentazione di cambiare colore seguendo la legge imposta degli sponsor