Currently browsing category

Vetture

La guida Ferrari: TORINO

Prima capitale del Regno d’Italia, Torino ne mantiene ancora l’allure aristocratica, riservata e schiva. Oggi resta la capitale dell’automobilismo italiano, sede della Fiat e degli Agnelli, così come delle famiglie Bertone, Pininfarina e Giugiaro e di tanti artigiani e specialisti dell’automotive. Con la sua storia regale a fare da sfondo, Torino guarda al futuro, e si vota al design e all’arte contemporanea, puntando, anche stavolta, a diventarne il punto di riferimento. Presentiamo il meglio di questa città intrigante

Fellini e l’avventuriera

Fellini e l’avventuriera

Siamo noi, con la conoscenza e coi ricordi, a dare valore ed emozione alle cose. Le auto classiche, i raduni e gli eventi, come la Targa Florio, fanno rivivere anni felici e spensierati, quando l’automobile era anche strumento di avventurose conquiste

ALZARE L'ASTICELLA

ALZARE L’ASTICELLA

Per collaudare alla perfezione le capacità della nuova 458 Speciale abbiamo chiesto al team che ha sviluppato questo modello pioneristico di portarlo sulle colline nei dintorni di Maranello. Di certo nessuna simulazione avrebbe generato una risposta così entusiastica

Oltre i limiti

Oltre i limiti

Il lampo del flash che ti fotografa sotto la galleria perché hai superato il limite di velocità, il segnale acustico che ti avvisa della presenza di un radar, sono la parte meno piacevole del tema affrontato in questo numero, quello del suono e della luce. Ma in automobile, ormai, siamo abituati anche a questo e tanto vale parlarne

Pensare libero

Pensare libero

Una Ferrari molto speciale, solo per divertirsi fuori da ogni regola. Un desert buggy pensato per il progetto Ferrari World Abu Dhabi e rimasto nel cassetto. Follia? E perché mai, in un mondo dove il progresso appiattisce le idee e l’immaginazione? Il misticismo Ferrari lo nobilita. Se vi piace e lo vorreste avere, scrivetemi: antonio.ghini@ferrari.com

The 458 Italia with Sugarloaf Mountain in the background photo Americo Vermelho

La Guida Ferrari: Rio de Janeiro

Inserita nel 2012 dall’UNESCO tra i beni patrimonio dell’umanità, Rio de Janeiro è nota come la Cidade Maravilhosa (la città meravigliosa), un vero spettacolo per la natura, dove le spiagge di sabbia, il mare blu trasparente e le montagne dalla densa vegetazione tropicale contrastano con lo sviluppo urbano incontrollato. Tra le bellezze della città, forse ancora più rinomata del carnevale annuale, c’è la cima della montagna del Corcovado con la statua del Cristo Redentore che domina un paesaggio realmente unico

Gioielli verdi

Gioielli verdi

Il colore rosso è stato associato alla Ferrari sin dagli albori dell’azienda, ma altri colori hanno avuto un ruolo importante nella storia del Cavallino Rampante. Tra questi, il più raro è stato certamente il verde, eppure molte auto celebri, come le Thinwall Special, le GTO e le Barchetta, hanno orgogliosamente sfoggiato vivaci sfumature di verde

Il nuovo test driver della Ferrari, Pedro de la Rosa

La forza del vento

Il nuovo test driver della Ferrari, Pedro de la Rosa, è certo che le fonti di energia alternativa siano la chiave per salvare il benessere del pianeta. E, come rivela lo spagnolo, hanno un ruolo cruciale in Formula 1 e sulle moderne vetture stradali