Accadde oggi – 1 maggio

Accadde-oggi - 1 maggio

Estimated reading time: 2 minutes

Il primo Maggio 1983 si correva ad Imola il Gran Premio di San Marino. In qualifica a dominare clamorosamente la scena fu René Arnoux che conquistò la sua quindicesima pole position, la prima con la Ferrari, precedendo, in 1’31”238, il primo rivale, Nelson Piquet su Brabham, di ben 726 millesimi. L’altra 126 C3, affidata all’altro francese Patrick Tambay, si piazzò in terza posizione.

Al via Arnoux riuscì a mantenere il comando della corsa ma si capì rapidamente che ad avere il passo gara migliore era la Brabham. Patrese al sesto passaggio prese il comando del Gran Premio cedendolo solo al giro 34 dopo un pit stop andato per le lunghe.

Nel finale si venne a creare un bellissimo duello tra Patrese e Tambay che solo teoricamente avrebbe potuto mettere in imbarazzo il pubblico italiano: tifare per un pilota italiano o per un francese sulla Ferrari? In realtà non c’era alcun dubbio: la gente tifava Ferrari. I dubbi residui vennero spazzati via dalle vicende della corsa: a sei giri dal termine Patrese attaccò e superò Tambay alla Tosa ma poco dopo commise un errore alla variante delle Acque minerali finendo contro le barriere.

La gioia dei tifosi per il successo Ferrari confermò una volta di più l’affetto degli italiani per la Casa di Maranello, soprannominata in seguito ad eventi simili la Nazionale italiana dei motori.

To get more of The Official Ferrari Magazine mix of people, lifestyle, arts and culture: Subscribe now