Accadde oggi – 26 marzo

N-accadde-26-marzo

Estimated reading time: 2 minutes

Il Mondiale 1989 si apre in Brasile a Jacarepagua il 26 marzo e ci sono tante novità. I motori non sono più turbo ma 3,5 litri aspirati. La novità più rilevante a livello di innovazione la porta però in pista la Ferrari. Sulla F1-89 è infatti montato un nuovo sistema di cambio semiautomatico a gestione elettronica che permette di cambiare i rapporti attraverso una pratica leva al volante senza più dover staccare le mani dal comando. In qualifica è Ayrton Senna a dettare legge con la McLaren. Le Ferrari si piazzano in terza posizione con Gerhard Berger e in sesta con il nuovo acquisto Nigel Mansell.

Al via è il caos: Senna e Berger si toccano e per Gerhard la gara finisce subito mentre Senna resta in pista ma è fuori dai giochi. Mansell è in gran forma e al quarto giro supera la Williams di Boutsen gettandosi all’inseguimento dell’altra, guidata dal leader della corsa Riccardo Patrese.

La F1-89 è perfetta e al 14° passaggio Mansell balza in testa. Il gran caldo costringe a cambi gomme più frequenti del previsto. Mansell si ritrova per due volte Prost davanti ma in entrambe le occasioni se ne sbarazza riuscendo a girare anche due secondi al giro più forte del francese della McLaren. Al traguardo Nigel coglie un trionfo sorprendente precedendo Prost e la March dell’idolo locale Mauricio Gugelmin.

To get more of The Official Ferrari Magazine mix of people, lifestyle, arts and culture: Subscribe now