Accadde oggi – 25 marzo

Accadde oggi – 25 marzo

Estimated reading time: 2 minutes

Il 25 marzo 1990 si corre il Gran Premio del Brasile sul rinnovato tracciato di Interlagos in cui non si gareggiava più dal 1980. Nel warm-up Alain Prost, che scatta solo in terza fila insieme al compagno in Ferrari Nigel Mansell, stabilisce il miglior tempo, facendo risalire le quotazioni della Ferrari F1-90. Al via Ayrton Senna scatta in testa, davanti a Gerhard Berger e Thierry Boutsen, mentre Prost passa Mansell e Riccardo Patrese nei primi metri. L’andatura di Senna è migliore di quella di Boutsen, e al 15° giro il distacco del belga è di quasi 4″, mentre Berger ha già Prost in scia. Il sorpasso due giri dopo, alla prima staccata. È ormai il momento del cambio gomme per tutti i piloti di testa. Si fermano in successione Prost, Patrese e Senna, che cede momentaneamente il comando a Berger, fino a quando anche l’austriaco non effettua la sua sosta. Al 36° giro, Senna conduce con 12 secondi su Prost, e 18 su Patrese e Berger, che di lì a poco passa l’italiano. Al 38° giro la svolta della gara: Senna si appresta al doppiaggio di Satoru Nakajima, ma quando Ayrton si infila all’interno della Tyrrell il giapponese stringe, danneggiando con la ruota posteriore il muso della McLaren. Senna è costretto ad una sosta supplementare ai box, lasciando il comando a Prost che va a vincere in tranquillità davanti a Berger e Senna.

To get more of The Official Ferrari Magazine mix of people, lifestyle, arts and culture: Subscribe now