Accadde oggi – 30 settembre

Accadde oggi

Il 30 settembre 1990 Alain Prost vinse il Gran Premio di Spagna. Il weekend di Jerez de la Frontera si aprì col terribile incidente occorso a Martin Donnelly, che nelle prove libere di venerdì finì contro le barriere di protezione alla guida della sua Lotus

Estimated reading time: 2 minutes

Il 30 settembre 1990 Alain Prost vinse il Gran Premio di Spagna. Il weekend di Jerez de la Frontera si aprì col terribile incidente occorso a Martin Donnelly, che nelle prove libere di venerdì finì contro le barriere di protezione alla guida della sua Lotus: il pilota inglese riportò ferite gravissime che misero fine alla sua ancor giovane carriera in Formula 1. La gara arrivava una settimana dopo le polemiche tutte ferrariste che avevano segnato il Gran Premio del Portogallo, dove aveva trionfato Nigel Mansell. Prost si era lamentato pubblicamente dell’atteggiamento del compagno di squadra che non lo aveva aiutato nella lotta per il campionato contro il grande rivale Ayrton Senna. In qualifica il brasiliano fu, come spesso accadeva, intoccabile ottenendo la pole davanti ai due ferraristi ma in gara la F1-90 si confermò la miglior vettura di quella parte della stagione, soprattutto per quanto riguardava la gestione degli pneumatici. Nelle prime fasi Senna riuscì a tenersi dietro il francese che, stavolta, non dovette subire attacchi dal suo compagno di squadra. Su una pista dove i sorpassi erano e sono rimasti difficili, la gara si decise col gioco delle soste. Prost riuscì a sopravanzare il brasiliano, che dovette lottare per salvare il secondo posto da Mansell. Poi il pilota della McLaren fu costretto al ritiro per la rottura del radiatore e la Ferrari conquistò con relativa facilità una fantastica doppietta. Con due gare ancora da disputare, il risultato di Jerez riaprì la lotta per il Mondiale e sull’onda dei successi nella Penisola Iberica, Prost sembrava potercela fare. Tre settimane dopo, a Suzuka, ci sarebbe stata la resa dei conti col suo storico rivale.

To get more of The Official Ferrari Magazine mix of people, lifestyle, arts and culture: Subscribe now