La ricetta per vivere il sogno Ferrari

Il Museo di Maranello permette di vivere il sogno che la Ferrari alimenta da oltre 60 anni e che si rinnova ogni giorno sulle piste e sulle strade.
Ho fatto scrivere l’ingresso del museo Ferrari di Maranello, “vivi il sogno”.

Estimated reading time: 2 minutes

Il Museo di Maranello permette di vivere il sogno che la Ferrari alimenta da oltre 60 anni e che si rinnova ogni giorno sulle piste e sulle strade.
Ho fatto scrivere l’ingresso del museo Ferrari di Maranello, “vivi il sogno”.

L’intenzione è quella di far capire che la parola museo, in questo caso, è del tutto inappropriata perché fa pensare a qualcosa del passato, mentre la Ferrari è una azienda che rinnova il suo presente ogni giorno.


Vivere il sogno vuol dire tuffarsi in una realtà costituita da tre elementi inscindibili: l’anima dell’azienda fatta dai suoi uomini e dalle sue donne a qualunque livello gerarchico; i modelli di oggi e la Formula 1 che ogni 15 giorni combatte i suoi avversari e, naturalmente, anche la straordinaria storia che ha permesso alla Ferrari di essere quella che è oggi diventata.

Visitare il museo è vivere questo sogno in modo attivo, grazie ai tanti audiovisivi e all’interattività che arriva perfino alla possibilità di guidare una Formula 1 usando un simulatore professionale.

Questo nostro sforzo di fare cultura al Museo, così come la stiamo facendo attraverso il Ferrari Magazine, ha bisogno di collaborazione. Chiedo pertanto a tutti coloro che verranno a visitare la struttura di non esitare a darci suggerimenti, idee e stimoli per migliorare ulteriormente.

To get more of The Official Ferrari Magazine mix of people, lifestyle, arts and culture: Subscribe now