Pancia a terra, Maranello style

Me lo ricordo bene, io, Enzo Ferrari, quando criticava i commentatori del lunedì, che si basano sulle cose fatte mentre lui e la squadra erano condannati – queste cose – a farle.

Estimated reading time: 1 minute

E come adesso: prima “la Ferrari non va”, poi invece “va”, e poi “si potevano cambiare le gomme prima”, e tutte queste cose che noi di Maranello abbiamo sentito raccontare molte volte, e che, se le stessimo a leggere, rischieremmo di non occuparci più di corse. Nella Formula 1 è così, bisogna andare avanti pancia a terra, non ascoltare nessuno e fare ricorso alle proprie competenze. Chi è abituato a stare nel motore e a spingerlo, come me, lo sa. Bravo Domenicali, bravo Pat Fry, bravo Marmorini, bravo Alonso e bravo anche Massa, che ha ritrovato l’orgoglio al quale ci aveva abituati. Pistunzen è contento.

To get more of The Official Ferrari Magazine mix of people, lifestyle, arts and culture: Subscribe now